Etro Donna PE 2015: tra viaggio e stile bohemienne

Fai il per commentare

 Il conto alla rovescia per l’arrivo della primavera è già cominciato… e certamente non possiamo farci trovare impreparati!

EtroPE2015EtroPE2015_3

Ispirata al tema del viaggio, la nuova collezione di Etro Donna PE 2015 è pensata per una donna indipendente e sicura di sé, per una personalità d’artista che subisce il fascino del deserto e il richiamo di terre lontane. Una collezione certamente all’insegna della contaminazione, nella quale l’esotismo coesiste con le atmosfere hippie delle frange. Gli echi Navajo suggeriti dai poncho convivono con il classico paisley, in formato macro o micro, ma decisamente pieni di colore. Le tuniche sono impreziosite da amuleti con piume, giacche etniche, gilet di camoscio abbinati a stivali in pelle di cervo. Nel complesso molte linee racchiudono uno sguardo nostalgico agli anni ’70, contraddistinto da un mix di elementi stilistico-contemporanei più che mai. E per le occasioni più formali, la collezione propone uno stile gipsy chic fatto di abiti leggeri e fluttuanti, decorati da motivi antichizzati che rimandano a civiltà lontane da portare, magari, con sandali allacciati alla caviglia e grandi orecchini etnici.
La palette è ampia, spazia dai colori della terra come il kaki, il beige, il caramello, ai colori del mare, come il turchese, il celeste polvere, l’azzurro intenso e il carta da zucchero. Colori che vibrano di una forte energia come il vermiglio, l’arancio e l’ottanio, sfumati dai toni delicati e femminili del lilla, declinato nelle nuances del glicine e della lavanda.
Un look fatto di sovrapposizioni, pezzi mixati e stratificati in un gioco di forme ampie, fluide e svasate, di lunghezze mini e maxi. Una meravigliosa miscellanea di stili e di tessuti: dalla seta al canvas, dallo chiffon alla maglia, dal suede al crochet, passando per gli immancabili cotone e denim in una profusione di frange e ciondoli etnici.
E’ una musa un po’ bohemienne quella proposta da Etro per la Primavera/Estate 2015. Un’amazzone moderna. I suoi abiti, la sua storia, il suo diario di viaggio.

  • Share on:
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google Plus

Per commentare bisogna effettuare il login su MassaBoutique.com