Marco Aurelio Fontana: the inimitable biker with style!

Fai il per commentare
marco fontana mentre setta la sua Lefty

Focus on an important stylish sport man!

If you try to write the key word “Mountain Bike” on YouTube Ita, the first result will be:

Marco Aurelio Fontana.

This term, nowadays present in all world languages, puts in the first place not an Italian, ma the best Italian in this sport!

Exactly Marco Aurelio Fontana. 31 years old, born in October. In his career several kilometers, the Olympic Podium, the title as Italian champion and many projects about races to win.

 

Marco aurelio fontana e Peter Sagan testano la nuova Cannondale F-SI

Credits: Cannondale Bicycle – Marco Aurelio Fontana on FS-I – Massa Marittima

You easily recognize him also for his unique style: buggy short pants as freerider, large t-shirt and “Redbull” mini helmet. We have just interviewed him. Few easy questions.

Hi Marco,

thanks for your availability on our “Lifestyle” section! The first answer is why.

We like to consider your look in MTB  “easy & sporty”, while all your biker colleagues compete with classic lycra stort pants, very skinny… You love wearing large short pants. Is real important for you being cool during the competitions?

I’m here! Well… the look is an important element for everybody. Now: why should I wear “cool” for an happy hour and not in other occasions? Why should we go biking with the same old style? The biker is not only an agonistic tool, but also both vehicle and fun. I would like that people are at easy with its bike on trail as when they are in a coffe bar. A casual loose look make us bikers trendy and not race’s dependents.

How do you like wear in your leisure? Do you follow a trend or do you like change? We are looking around…

My mood is the same of a biker: I need to be stylish but also confortable. Vintage/used shoes (such as ankle boots!) matched with chino jeans are perfect, even if lots followers don’t like them… but it is my style! I like also matching trench coats and long jackets… always with casual style. I love the vintage and the “Lupin” style.

 

marco fontana mentre setta la sua Lefty

Credits: Alessandro Dealberto/Red Bull Content Pool

In our market, the attention for details is leading. During the competition, when you train for your performance, how do you take care of all details and which of them you keep for yourself?

Helmet and agonistic shoes are always with me. I bring them along to avoid the risk of loosing them. When I train before any competition, I always take care of wearing the official outfit. I think it is important when you are in an official team. I take care also of my sunglasses, changing the glass according to the forecast weather.

Lots of people nowadays revalue the mountain bike and here, in Martina Franca, we have the Itria Valley which offers natural landscapes and cycle routes to discover. Would you give them (and to anyone will live the “Around Puglia”) a biker’s suggest?

I suggest everybody to proceed step by step, having fun in any situation and condition. For example, if it is raining go but watch out for the tires, selecting apt ones. In addition, try to find new routes and clean them improving your performance (and as good behaviour).

Martina Franca B0sco delle PIanelle

Credits: Official Pianelle Natural Park in Martina Franca – “Canale di Nord Est” route

Finally, all followers would ask you this question. The Coppa del mondo UCI 2015 plans two important events. The first one in the Czech Republic (“Nove Mesto”) and the other one in the noted route of Albstadt, in Germany. How are you? How are you training for these two trails? We are looking forward for knowing your ambitions for this season 2015.

I have positively started the season and I made a greater performance even without the win! Now I have to do my best for the two steps of Couple, which are also the beautiful ones and richful of audience. I want be in the Top 5 , strong for the Andorra’s World Cup!

We hope you win also in the 2015, wishing this time it will happens with the blue t-shirt of World Champion! Greetings and best wishes!
Good Bye Marco!

 

 

  • Share on:
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google Plus

Per commentare bisogna effettuare il login su MassaBoutique.com

Marco Aurelio Fontana: stile inimitabile in Mountain Bike!

Fai il per commentare
Marco Aurelio Fontana by MIchele Mondini Official Photograpger

Focus On su un personaggio che di stile ne ha da vendere!

Se provate a scrivere il termine “Mountain Bike” su YouTube il primo risultato della vostra ricerca sarà:

Marco Aurelio Fontana.

Questo termine, ormai presente nei vocabolari di tutto il mondo, non mette al primo posto solo un Italiano, ma il migliore degli Italiani!

Marco Aurelio Fontana, appunto. 31 anni ad Ottobre, alle spalle svariati chilometri di sassi, pieghe a destra, a sinistra, dure salite, un podio olimpico, una maglia di campione italiano e una montagna di gare sempre avanti.

 

Marco aurelio fontana e Peter Sagan testano la nuova Cannondale F-SI

Credits: Cannondale Bicycle – Marco Aurelio Fontana su FS-I a Massa Marittima

Lo riconoscete perché il suo stile è unico: buggy short da freerider, maglia ampia e caschetto redbull. Oggi è con noi, seppur in maniera digitale, e siamo impazienti di porgli qualche domanda.

Ciao Marco,

Grazie per essere dei nostri su “Lifestyle”! La prima domanda è un perché.

Il tuo look in MTB ci piace definirlo “easy & sporty”, mentre tutti i tuoi colleghi biker gareggiano con i classici calzoncini in lycra, aderentissimi… Tu, invece, perché ami indossare calzoncini larghi e quanto conta per te essere cool durante una sessione di gara?

<<Eccomi! Well…il look è diventato una parte importante per ognuno di noi e non vedo perché vestirci “cool” per andare a fare l’aperitivo e poi quando andiamo sui sentieri con la nosta MTB abbiamo lo stesso abbigliamento di 20 anni fa. La bici oltre che per fini agonistici è usata come mezzo di trasporto e di divertimento ed io voglio che la gente che la usa si senta a suo agio sui trail così come seduto ad un Caffè. Con un look più loose siamo ganzi e non sembriamo i soliti maniaci che devono fare per forza 100km tutti i giorni o allenarsi per vincere un salame.>>

Fuori dal trail, nel tuo tempo libero, come ti piace vestire? Segui un mood ben preciso o ti piace cambiare? Siamo curiosi…

<<Il mio mood è quello di una persona che viaggia in moto dove quindi ci vuole stile ma allo stesso tempo utilità del materiale. Una scarpa bella consumata (anche a stivaletto) e stretta sulla caviglia portata sotti i jeans rigorosamente risvoltati (alcuni miei tifosi sono contrari ma li porto cosi da sempre!). Poi mi piace avere una t-shirt un po’ over e una camicia rozza ma allo stesso tempo elegante (niente roba da boscaiolo però). Molto ganzi i trench e le giacche lunghe, basta che non siano troppo forzate e da pinguino. W il vintage e lo stile alla Lupin.>>

marco fontana mentre setta la sua Lefty

Credits: Alessandro Dealberto/Red Bull Content Pool

Nella nostra professione la cura dei dettagli è fondamentale. Quando sei in gara e ti prepari per la tua performance, in che modo ti prendi cura dei dettagli e quali tieni strettamente per te?

<<Casco e scarpe da gara viaggiano sempre con me nel bagaglio a mano perché sono cose personali che non vuoi mai perderle di vista.
Quando invece mi preparo pre-gara, faccio sempre attenzione ad avere l’abbigliamento ufficiale e nuovo di zecca perché trovo che in team ufficiale bisogna “entrare in scena” come si deve. Sono molto importanti anche gli occhiali e la scelta della lente che in base alle condizioni meteo va cambiata.>>

Tanti ragazzi ogni giorno riscoprono la mountain bike e noi qui a Martina Franca, con la Valle D’Itria che offre un infinità di scenari naturali e percorsi ciclabili, ti chiediamo per loro (e per tutti coloro che vorranno vivere l’Around Puglia) un consiglio da Biker.

<<Il mio consiglio da sempre è quello di arrivare per gradi alle difficoltà e divertirci in ogni situazione o condizione. Ad esempio uscite anche con la pioggia ma state attenti alla scelta e alla pressione delle gomme!
Inoltre è importante cercare sentieri nuovi e magari andare a pulirli per continuare a migliorare la nostra guida.>>

Martina Franca B0sco delle PIanelle

Credits: Riserva Bosco delle Pianelle a Martina Franca – Passaggio del “Canale di Nord Est”

Infine, la domanda che tutti i tuoi tifosi vorrebbero porti.
La Coppa del mondo UCI 2015 vede alle porte due importanti appuntamenti, il primo in Repubblica Ceca (a “Nòve Mèsto”) e l’altro nell’ormai consueto tracciato di Albstadt in Germania. Com’è il tuo stato di forma? E come ti stai preparando per affrontare i due trail? E siamo curiosissimi di conoscere le tue ambizioni per questa stagione 2015.

<<Ho iniziato la stagione in modo positivo e, anche se è mancata la vittoria, ho già fatto vedere prestazioni di livello assoluto. Ora bisogna tirare un attimo il fiato e dare tutto per le prime due di Coppa che sono anche le più belle e piene di pubblico. Voglio rientrare nella top 5 in Coppa e puntare forte al Campionato del Mondo di Andorra!>>

Sperando di vederti trionfare anche nel 2015, magari questa volta con la maglia iridata di Campione del Mondo, ti salutiamo e ti facciamo i nostri migliori auguri.
Ciao Marco

 

  • Share on:
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google Plus

Per commentare bisogna effettuare il login su MassaBoutique.com